Simone Rossi

Istruttore di Kung-Fu e Tai Chi

Curriculum Sportivo


M° SIMONE ROSSI

Pratica Kung-fu da più vent’anni, nella ricerca di un’arte marziale è stato ammaliato nel 1995 dal Kung-fu Chang: una tra le scuole più conosciute è rinomate in Italia da quarant’anni. Una scuola completa e ricca della millenaria cultura Cinese.
Nel 1998, desiderando trasmettere quello che più lo rendeva felice, ha iniziato il primo corso istruttori.


CAPACITÀ E COMPETENZE TECNICHE

Nel 2000 ha sostenuto l’esame di cintura nera 1° grado di Shaolin Ch’uan e Tai Chi Ch’uan.
Subito dopo ha avviato i suoi primi corsi di Shaolin e Tai Chi a Parabiago alle scuole Rapizzi.

Nel 2001 è entrato a far parte del gruppo di istruttori del maestro Luigi Bestetti 6° grado cintura nera di Tai Chi e Shaolin, allievo diretto del Maestro Chang Dsu Yao. Sempre nel 2001 ha seguito il suo corso istruttori fino a sostenere gli esami di terzo ed ultimo livello.
Nel 2004 gli è stato conferito il diploma nazionale di istruttore di Tai Chi Ch’uan e Shaolin Ch’uan "ASI" Alleanza Sportiva Italiana CONI.
Ha conseguito il diploma Nazionale di competenza tecnica “settore Kung Fu”.

Nel 2014 ha conseguito L’esame di maestro di 5° grado cintura nera di Tai Chi Ch’uan e Shaolin Ch’uan, riconosciuto dallo C.S.E.N. - C.O.N.I.


STAGE E ALBO D’ORO

Ha partecipato a un centinaio di stage, moltissime dimostrazioni e una quarantina di gare, con ottimi risultati, nei campionati Italiani svolti a Vicenza, Verona e Milano settore Kung Fu Tradizionale.
L’ultima delle quali alla World C.K.A. nel maggio del 2009, al World Kung Fu - Wushu Championship svolti a Perugia classificandosi 1° nel combattimento prestabilito con armi e 2° nel combattimento prestabilito mani nude.


OBIETTIVI E ORGANIZZAZIONE

L’obiettivo principale è di costruire un gruppo di allievi ben preparati e trasmettere tutto il programma teorico, pratico, filosofico lasciato inalterato dal Maestro.

Ad oggi, nella palestra delle scuole Rapizzi, la A.S.D. Arti Marziali Parapiago e il Maestro Simone Rossi, con il supporto di due istruttori Paolo e Manuela, hanno più di 40 allievi tra bambini, adulti e cinture nere, per assicurarsi che ogni allievo sia seguito in modo corretto.


Indietro